kuik - fast solutions

English French German Portuguese Russian Spanish

Soluzioni fast per l'informatica

Cloud = Sempre disponibile

 Cloud computing... la collaborazione, l'efficienza delle scelte veloci e la tecnologia aiutano i nostri clienti ad essere più competitivi nel mercato.

le soluzioni che proponiamo servono principalmente a diradare la nebbia attorno al cloud computing

la metodologia adottata non si basa sulla tecnologia cloud da adottare ma bensì segue i dettami imposti dalla sinergia con H-CLOUD ossia la convinzione che, per scegliere una soluzione cloud computing vincente, bisogna tenere in considerazione anche gli aspetti di

CLOUD Governance / CLOUD Security / CLOUD Legal / CLOUD ROI / CLOUD Insurance

In informatica con il termine inglese cloud computing si indica un insieme di tecnologie che permettono, tipicamente sotto forma di un servizio offerto al cliente, di memorizzare/archiviare e/o elaborare dati (tramite CPU o software) grazie all'utilizzo di risorse hardware/software distribuite e virtualizzate in Rete.

La correttezza nell'uso del termine è contestata da molti esperti: se queste tecnologie sono viste da alcuni analisti come una maggiore evoluzione tecnologica offerta dalla rete Internet, da altri, come Richard Stallman, sono invece considerate una trappola di marketing.

È noto come, utilizzando varie tipologie di unità di elaborazione (CPU), memorie di massa fisse o mobili come ram, dischi rigidi interni o esterni, Cd/DVD, chiavi USB, eccetera, un computer sia in grado di elaborare, archiviare, recuperare programmi e dati. Nel caso di computer collegati in rete locale (lan) o geografica (wan) la possibilità di elaborazione/archiviazione/recupero può essere estesa ad altri computer e dispositivi remoti dislocati sulla rete stessa.

Sfruttando la tecnologia del cloud computing gli utenti collegati ad un cloud provider possono svolgere tutte queste mansioni, anche tramite un semplice internet browser. Possono, ad esempio, utilizzare software remoti non direttamente installati sul proprio computer e salvare dati su memorie di massa on-line sempre disponibili.

Nonostante il termine sia piuttosto vago e sembri essere utilizzato in diversi contesti con significati differenti tra loro, si possono distinguere tre tipologie fondamentali di cloud computing:

SaaS (Software as a Service) - Consiste nell'utilizzo di programmi in remoto, spesso attraverso un server web.
Questo acronimo condivide in parte la filosofia di un termine oggi in disuso, ASP (Application service provider).

PaaS (Platform as a Service) - È simile al SaaS, ma, invece che uno o più programmi singoli, viene eseguita in remoto una piattaforma software che può essere costituita da diversi servizi, programmi, librerie, etc.

IaaS (Infrastructure as a Service) - Utilizzo di risorse hardware in remoto. Questo tipo di Cloud è quasi un sinonimo di Grid Computing, ma con una caratteristica imprescindibile: le risorse vengono utilizzate su richiesta o domanda al momento in cui una piattaforma ne ha bisogno, non vengono assegnate a prescindere dal loro utilizzo effettivo.

Il termine cloud computing si differenzia però da grid computing che è invece un paradigma orientato al calcolo distribuito, e in generale, richiede che le applicazioni siano progettate in modo specifico.

Nel caso di funzionalità di memorizzazione in remoto la creazione di una copia di sicurezza (backup) è automatica e l'operatività si trasferisce tutta online mentre i dati sono memorizzati in server farm dedicate.

Il cloud computing, in sostanza, rende sempre disponibili ed in ognidove, all'utilizzatore le risorse necessarie come se fossero implementate da sistemi (server o periferiche personali) "standard".

Strumenti

Fornitori
Marchi

Filosofia

Green
Formazione

Contattaci!

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Telefono: 0422-1836624
FAX: 0422-1836872
Facebook - Twitter

Sei qui: Soluzioni Sistemi Cloud